Una settimana fa a quest’ora, più o meno, decidevo di lanciare questo gruppo nel mare magnum del web. Sono passati solo 7 giorni, ma sono stati credo i più intensi della mia vita.

Contando le ore di sonno, credo di aver dormito in tutto quanto prima dormivo in una sola notte. Il resto l’ho passato a leggere, studiare, rispondervi.

Mi avete dato consigli, confidato preoccupazioni, posto domande, e offerto collaborazione. Molti mi hanno sollecitato ad aumentare il numero dei moderatori per evitare eccessiva goliardia.

E capisco che a qualcuno certi commenti possano essere sembrati fuori luogo, ma… mettetevi nei loro panni. Dal nulla viene fuori il fenomeno che crea un gruppo e dice che vuole fare una compagnia aerea!

Siamo seri, che cosa avrebbero dovuto pensare? Mi risulta più normale e logica la reazione di chi ha riempito la pagina di frizzi e lazzi, più che quella di chi mi è venuto dietro!

La verità è che voi siete un po’ folli! Come me e forse più di me. Questo è il vero motivo per cui la compagnia aerea noi la costruiremo per davvero! E lo stiamo già facendo… Con oggi possiamo concludere la prima fase e passare oltre.

Nei prossimi giorni predisporremo lo strumento giuridico che ci consentirà di iniziare la costruzione della compagnia.

Non sarà nulla di simile a ciò che conosciamo già. Anche lei sarà un po’ folle come noi. Sarà diversa e so che mi capirete se ora non vi potrò dire di più. Posso però aggiungere che da domani inizieremo a muovere i primi passi per la costituzione di una Società Per Azioni a sottoscrizione pubblica.

In questa nuova fase definiremo, nome, oggetto sociale, sede legale, statuto, e ammontare del capitale necessario. Sceglieremo un notaio che predisporrà l’ atto pubblico, dopodiché verrò a trovarvi comune per comune per spiegarvi di persona che cosa combineremo.

E poi, nulla sarà più come prima 😉

Alghero, 19 febbraio 2020


https://www.facebook.com/groups/511300509522876/announcements/


Informazioni su Antonello Bombagi

Nato a La Maddalena nel 1962, vive ad Alghero dove si è sposato nel 1994 con Irene, diventando padre di Lorenzo e Roberto. Divide la sua vita professionale tra il lavoro nell'azienda di famiglia e la scrittura. Copywriter, blogger, scrittore e giornalista, ama scrivere di ciò che vede, lo incuriosisce e lo appassiona, nel suo girovagare continuo alla ricerca di emozioni da vivere.

Lascia un commento