Il cappello dello sciamano

Madagascar, 11 agosto 2011 

Jonas Sunborn deve assistere Francesco, suo amico e medico personale, nella fase d’avvio dei lavori per un nuovo ospedale  a Fianarantsoa. Ex architetto, travolto da un doloroso passato, Jonas sa bene che l’invito dell’amico non è casuale, ma mira ad offrirgli una chance di riscatto e accetta di far ritorno nella sua isola natia. 

Dopo qualche tempo però, una donna, amica di Francesco, lo spinge a seguirla in Angola, dove programmano di incontrarsi a Lubango. Ne nascerà un viaggio emozionante attraverso il cuore pulsante di quel paese, che si trasformerà ben presto in un incubo drammatico, ricco di imprevisti e colpi di scena mozzafiato che, ai limiti dell’inferno, lo porterà a scoprirsi sotto una luce completamente nuova!

Antonello Bombagi - Il cappello dello sciamano

Leggi la rassegna stampa

Le interviste all'autore, le recensioni, le critiche letterarie e...

Reading Key

La chiave di lettura suggerita dall'autore

Traendo ispirazione da un’antica storia sui boscimani del Kalahari, attraverso l’esperienza personale del protagonista Jonas Sunborn, il romanzo vuole raccontare di come sia facile cadere vittima delle proprie errate convinzioni. E di come sia invece possibile una vita diversa se ci si leva dalla testa quel pesante fardello di false credenze che talvolta ci opprime e ci condanna.

L’invito al lettore vuole dunque essere quello di credere maggiormente nelle proprie capacità, diventando protagonisti della propria vita senza condizionamenti o pregiudizi, ma lasciandosi guidare dalla propria forza interiore.

Antonello Bombagi

Antonello Bombagi

Dove acquistarlo?

In tutte le librerie d'Italia o in qualunque store online. Eccone alcuni:

Mi piacerebbe che tutti avessero la possibilità di leggere “Il cappello dello sciamano”. Perché un domani nessuno più debba essere schiavo delle proprie errate convinzioni.

Antonello Bombagi

sciamano