Politics


Valdo di Nolfo
Candidato ad un posto da consigliere nella prossima giunta con la lista unitaria di “Sinistra In Comune” , Valdo di Nolfo, l’ex enfant prodige della politica algherese ci racconta e si racconta. Sogni, idee, progetti, soluzioni, per l’Alghero del futuro «Eccomi!» L’appuntamento era per le 10 della mattina, l’ho dovuto inseguire per tutta la giornata. […]

Valdo di Nolfo, il poeta della ...


Carlo Sechi
Nel consiglio comunale del 18 Agosto, senza più maggioranza politica, il primo cittadino potrebbe rassegnare le proprie dimissioni. Le opposizioni esultano, ma la città teme l’arrivo dell’ennesimo commissario prefettizio Non c’è due senza tre. Salvo novità dell’ultima ora, Alghero si avvia mestamente per la terza volta di fila, ad un fine legislatura targato da un […]

Bruno al capolinea? Parla Carlo Sechi


nasce il G3
Nel G7 dei Trasporti, la Sardegna fa scuola. I grandi della terra, nel summit Cagliaritano di qualche giorno fa, imparano cosa non bisogna fare, se non si vuole condannare un popolo all’emarginazione e al sottosviluppo. Ebbene sì, d’isolamento si può morire. Lentamente. Giorno dopo giorno, in maniera quasi impercettibile; ma comunque, alla fine letale. Sembra […]

D’isolamento si muore, nasce il G3



La sanità senza ragione della regione
Il manager della Sanità Sarda, Moirano, afferma che per Alghero due ospedali son troppi; ma nel frattempo migliaia di algheresi rinunciano a curarsi perché non se lo possono permettere. E la restante parte, ne farebbe volentieri a meno… “Che ci siano due ospedali in una città come Alghero, con una popolazione di 50mila persone e […]

La sanità senza ragione della regione


una domanda irricevibile
Con la Costituzione si garantisce ai Sardi, pari diritti e dignità. Con l’attività di governo, la si ignora e la si calpesta da decenni. Ora ci chiedono se siamo favorevoli ad una sua parziale modifica. La prima volta in cui misi piede a Tonara, fu verso la fine degli anni ’80. Facevo il rappresentante e […]

Una domanda irricevibile


quella domanda senza risposta
Una politica che non produce buon governo per il territorio, diventa dis-politica. Si persegue l’interesse di altri rispetto a quello dei cittadini. Ma intanto l’aeroporto di Alghero muore… La prima e unica volta che conobbi personalmente un Senatore della Repubblica, fu circa ventiquattro anni fa. Ero poco più che un ragazzo, ma già lavoravo in […]

Quella domanda senza risposta



isolani si ma isolati mai
Le politiche della Regione sui trasporti, si abbattono sull’isola, come un blitz di “guastatori”. Ma la comunità Sarda non ci sta. Umiliata e offesa, prova ad alzare la testa Viaggiare mi affascina e che io ricordi, da sempre. Forse da quel giorno in cui mi misero in macchina per traslocare in un altra città, alla […]

Isolani si ma isolati mai


the black summer
Fervono a S. Anna i preparativi per il lancio della nuova iniziativa. «Avanti così, per tutta l’estate». Coinvolto l’intero comparto turistico-ricettivo. Dal dopoguerra in poi, l’influenza americana e anglosassone in generale, si è fatta sentire in molti campi del nostro vivere quotidiano. Dalla politica, alla cultura, alla lingua, fino alla musica e agli stili di […]

Black summer in arrivo ad Alghero


in volo sulle ali dell'incompetenza
Crollo delle prenotazioni nei B&B; autonoleggi in ribasso; ristoratori in allarme. Un disastro annunciato, ma fino all’ultimo sottovalutato. Alghero fa i conti col dopo Ryanair. Antonio gestisce un autonoleggio con la sua compagna. L’anno scorso hanno avuto una bimba e la mamma si è dovuta fare in quattro per fare i contratti e consegnare le […]

In volo sulle ali dell’incompetenza



Mezzo respiro ancora
Finchè c’è vita c’è speranza e ognuno di noi ha il dovere di provare a cambiare ciò che non va bene. Soprattutto quando in gioco, c’è il futuro della città e dei nostri figli. La prima e unica volta in cui sono andato a caccia, avevo undici anni. Finite le scuole, al seguito di mio […]

Mezzo respiro ancora


gioco di squadra, la grande assenza
Nel “tutti contro tutti” generale, il consiglio comunale si distrae e perde il sostegno della cittadinanza. Troppi cento euro a seduta per produrre solo chiacchiere. Ognuno di noi è un individuo unico e inimitabile, e di ciò, dovremmo andarne fieri. Non solo: dovremmo imparare a valorizzare più e meglio questa nostra unicità. Senza voler rincorrere, […]

Gioco di squadra, la grande assenza


ad alghero è tempo di avvento
Decenni di politiche scellerate, seguite dal nulla. Una città che si trasforma in desolante dormitorio. Ma nulla è per sempre e la città crede nella sua rinascita. Ho un ricordo che faccio fatica a dimenticare. E’ datato 1989, ma è impresso a fuoco nella mia mente. Quando arrivai a Berlino, era trascorso poco più di […]

Ad Alghero è tempo di avvento



chiuso per riposo semestrale
Una classe politica che non sa programmare il futuro della città, un’opposizione che non sa proporre, una comunità che non sa reagire. Alghero si prepara al lungo sonno invernale. Sono nato su una piccola isola; in un luogo, dove il rapporto con il mare, diventa subito vitale. Appena vieni al mondo. Una simbiosi immediata, repentina, […]

Alghero, chiuso per riposo semestrale


quando basta cambiare il nome
La città alle prese con il cambiamento. Nuovi amministratori, nuovi regolamenti, nuovi capitolati. Poi quella gara d’appalto che…, Sin dalla notte dei tempi, non abbiamo mai smesso di evolverci. Lo facciamo continuamente, in modo impercettibile, giorno dopo giorno; ed il mondo, ora come allora, non può far altro che esprimere e rispecchiare ciò che l’ […]

Quando basta cambiare il nome


alghero a balneazione intermittente
All’indomani dell’attesa revoca del divieto di balneazione nel tratto di mare antistante il litorale cittadino, plausi alla capacità del sindaco di fronteggiare l’emergenza. Ma Alghero ha bisogno dì normalità Un certo Talete di Mileto, filosofo dell’antica Grecia, sosteneva “Molte parole, non sono mai indizio di molta sapienza”. Eppure, nonostante il saggio insegnamento gli sia stato […]

Alghero a balneazione intermittente



quando la storia si ripete sempre uguale
Passano gli anni, si succedono le amministrazioni, ma l’estate, col suo carico di turisti e problemi che ne derivano, sembra arrivare sempre per la prima volta. «E’ vero – ci confermano alcuni imprenditori turistici locali – ogni anno assistiamo puntualmente al verificarsi delle stesse problematiche. Strade e marciapiedi sporchi; cassonetti strapieni e maleodoranti; verde pubblico […]

Quando la storia si ripete uguale