Ti trovi in: Home » Other Blog

Other Blog

AlgherOvale - Rugbyblogger per passione

 

 

 

 

ALGHEROVALE – RUGBYBLOGGER PER PASSIONE

 

TUTTO COMINCIO’ QUANDO… 

Un giorno di molti anni fa, il mio figlio più piccolo mi chiede: «Bà, dopo pranzo mi accompagni a Rugby?»

«E come ti è venuta questa idea?» Faccio io, sorpreso

«Perché ci va anche Raffaele…»

«Si! Babbo, dai! Ci vengo anch’io…» si aggiunge l’altro; il più grande

 

CORREVA L’ANNO 2006

Al tempo, ancora non sapevo che questo sport grazie ai miei due figli, sarebbe diventata una delle mie più grandi passioni.

Incominciata a bordo campo, nel vederli rotolarsi felici, nell’erba o nel fango, senza nessuna differenza, si è ben presto impossessata di me.

Dapprincipio, era solo che mi divertiva vederli fare con enorme soddisfazione, tutto ciò che nella vita normale non si poteva. E che, in particolare la mamme, proibiscono nella maniera più assoluta. Rotolarsi nel fango, per l’appunto, ma anche spingere i compagni, strappargli di mano la palla, azzuffarsi per averla vinta, e altre cose di questo genere…

In seguito, ma non molto tempo dopo, imparando a capire il gioco, le sue regole, la sua nobiltà d’animo e i valori che si porta appresso, ne sono rimasto rapito. Conquistato ogni giorno di più. Il gioco del rugby è l’esatta metafora della vita e i valori che lo fondano, sono gli stessi valori trasmessimi da mio padre e che ho sempre cercati di fare miei.

Nobiltà, lealtà, senso di responsabilità, rispetto dell’avversario, spirito di sacrificio, altruismo, amicizia, sostegno reciproco, impegno, gioco di squadra, coraggio, passione. Questi sono alcuni fra i più riconoscibili valori del rugby. Quelli che costituiscono il suo DNA e che danno l’imprinting a tutto il movimento. Dirigenti, allenatori, giocatori, tifosi.

 

Algherovale.it

                             AlgherOvale – Rugbyblogger per passione

SOLO QUALCHE FOTO

Ben presto, impadronitosi di me, non ho potuto fare altro che cercare di coniugarlo con le altre mie passioni. Dapprima la fotografia.

Ho cominciato a fare solo qualche “scatto” ai miei figli e agli amici dei miei figli. Ma che fai, gli altri li lasci fuori? Senza nemmeno una foto da condividere tra loro? No… non si può proprio. Ci rimangono malissimo. E Da lì, in men che non si dica, è nata la pagina facebook in cui poter riversare pubblicamente tutte le foto dei “ragazzi”. E addio Domeniche libere.

I PRIMI TRAFILETTI

L’appetito vien mangiando e i miei ragazzi, non si accontentavano più di una semplice foto. Ci voleva il commento. E lì, ti volevo! Finalmente giocavo in casa.

Nonostante tutto, però, resistetti ancora per molti anni alla tentazione di lasciarmi prendere la mano… Doveva arrivare il 2016, in particolare il mese di Agosto, perché capitolassi. Mi è sempre piaciuto lavorare, quando tutti gli altri sono in ferie; e così in quelle lunghe sere d’estate…, preso da una irrefrenabile passione, posi la prima parola a quello che sarebbe diventato…

AlgherOvale – Rugbyblogger per passione